Assieme: Servizi e consulenze per l'associazionismo

Le Domande - Associazioni Sportive dilettantistiche

Ŕ uscito il chiarimento del decreto legge sull'imposta della pubblicitÓnegli impianti sportivi

Spett.le Utente,
L’unico aggionamento in materia di pubblicità relativa alle associazioni sportive dillentantistiche è contenuto nel comma 470 dell’ultima legge finanziaria che prevede che per le associazioni sportive dilentantistiche, la pubblicità, in qualunque modo sia effettuata, negli impianti utilizzati per le manifestazioni sportive dilentantistiche con capienza inferiore ai 3000 posti, è da considerare iai fini dell’imposta sugli intrattenimenti, in rapporto di occasionalità rispetto all’evento sportivo organizzato.

Per Concludere: ad oggi l’unicà novità, riguardante l’attività di pubblicità per le Associazioni Sportive, è quella già nota contenuta nella legge finanziaria 2005 che prevede che la pubblicità realizzata in impianti per manifestazioni sportive dilentantistiche, con capienza inferiore ai 3000 posti, è da considerare occasionale rispetto allevento ai fini dell’ISI.

P.IVA: 01620670354 :: Privacy Policy di questo sito :: Powered by Medianet