Assieme: Servizi e consulenze per l'associazionismo

Le Domande - Le pił frequenti

per cambiare il presidente di un'associazione quali sono gli adempimenti? si deve convocare un'assemblea straordinaria? quali sono i quorum?che tipo di verbale deve redigersi?bisogna presentare una comunicazione all'Agenzia delle Entrate? Grazie

Spett.le Utente,
Il presidente, in altre parole la persona che ha la rappresentanza legale dell’associazione, viene, di norma, eletto all’interno del Consiglio direttivo e non dall’assemblea dei soci, sempreché non sia stabilito diversamente dallo statuto dell’associazione.
Normalmente, l’assemblea dei soci è chiamata in sede ordinaria per l’approvazione del bilancio, l’elezione del consiglio direttivo ed ogni qualvolta sia convocata per qualsiasi altra motivazione.
In sede straordinaria, è convocata solo per le modifiche statutarie e per decidere lo scioglimento dell’associazione.
Una volta eletto, all’interno del Consiglio direttivo, è prassi redigere un verbale del consiglio dove si formalizza l’elezione del presidente e delle altre cariche associative. Inoltre, si dovrà presentare apposita modulistica (variazione dati codice fiscale) per comunicare il nuovo rappresentante legale presso l’Agenzia dell’Entrate competente.
Si precisa che se l’associazione possiede autorizzazioni comunali (per es. la licenza bar per i soci) dovrà anche presentare apposita modulistica presso l’ente pubblico competente.

Per Concludere: Di norma, nelle associazioni non riconosciute, il presidente viene eletto all’interno del consiglio direttivo dai consiglieri stesso, sempreché non sia stabilito diversamente dallo statuto. Una volta eletto, è buon’usanza verbalizzare la riunione del consiglio per formalizzare l’elezione. Una volta completata l'operazione, si dovrà presentare la comunicazione dell’elezione del nuovo rappresentante legale presso l’agenzia dell’entrate competente (presentando il modello AA5/5 o AA7/7, barrando la casella modifica dati) e, in caso in cui l’associazione sia in possesso d’autorizzazioni comunali, presso il comune competente per sede per le eventuali volturazioni.

P.IVA: 01620670354 :: Privacy Policy di questo sito :: Powered by Medianet