Assieme: Servizi e consulenze per l'associazionismo

Le Domande - Le pi¨ frequenti

Vorrei sapere quali sono i principali adempimenti che bisogna compiere per fare aquisire personalitÓ giuridica ad una associazione non riconosciuta e qual'Ŕ il patrimonio minimo che bisognerebbe dimostrare a tal fine.

Spett.le Utente,
Con L’emanazione del D.P.R.  10 febbraio 2000 n. 361 si è semplificato e velocizzato di molto il procedimento per l’acquisizione della personalità giuridica. Tale nuovo regolamento prevede che l’acquisto della personalità giuridica avviene tramite la registrazione del soggetto presso il registro delle persone giuridiche, affidato esclusivamente alle prefetture e alle regioni (in questo ultimo caso per le associazioni che operano nelle materie attribuite come competenze alle regioni dall’art. 14 DPR 616/77 e le cui finalità statutarie si esauriscono nell’ambito di una sola regione).
Il procedimento di richiesta di registrazione da inoltrare al Prefetto, si dovrà presentare:

  • 2 copie dell’Istanza di iscrizione, di cui una in bollo, firmata dal Legale rappresentante
  • 2 copie di cui una autenticata e in bollo, dell’atto costitutivo e dello statuto redatti per atto pubblico
  • Relazione illustrativa, in duplice copia, sull’attività dell’associazione
  • 2 copie dei bilanci preventivi e consuntivi approvati nell’ultimo triennio antecedente alla richiesta d’iscrizione
  • elenco dei componenti degli organi direttivi

La prefettura valuterà che siano state soddisfatte le condizioni previste da norma di legge per la costituzione dello stesso, che lo scopo sia lecito e, che il patrimonio risulti idoneo alla realizzazione delle finalità.
Entro 120 giorni dalla ricevuta della presentazione dell’istanza di registrazione, il prefetto provvederà all’iscrizione.

Per Quanto riguarda il procedimento d’iscrizione alle regioni, se e quando, richiesto si rimanda alla ricerca d’appositi regolamenti regionali della regione d’appartenenza.


Per Concludere: Con l’emanazione del D.P.R 361/2000 si è semplificato il procedimento di riconoscimento della personalità giuridica, passando le competenze dal presidente della repubblica alle prefetture e alle regioni. L’acquisto del riconoscimento avviene tramite l’iscrizione nel registro delle persone giuridiche mediante presentazione d’apposita domanda controfirmata dal soggetto che ha la rappresentanza legale dell’associazione congiuntamente ad apposita documentazione attestante la lecita dell’oggetto sociale, un patrimonio idoneo a garanzia dell’attività svolta dall’associazione e tutti i vari principi dettati dalla norma di legge.

P.IVA: 01620670354 :: Privacy Policy di questo sito :: Powered by Medianet