Assieme: Servizi e consulenze per l'associazionismo

Le Domande - Bilancio

Buongiorno, siamo un'associazione culturale con solo codice fiscale. Quali sono gli obblighi contabili a cui siamo assoggettati?nel caso in cui enti pubblici e privati ci retribuiscano per nostre attività che rientrano nel campo istituzionale che tipo di documento dobbiamo rilasciare come quietanza?grazie

 

Spett.le Utente,
un ente non commerciale che svolge solamente attività istituzionale ha, come obbligo contabile, la semplice predisposizione di un apposito rendiconto economico e finanziario e l’approvazione da parte dei soci dello stesso entro 4 mesi dalla chiusura dell’esercizio. Non è obbligatoria la predisposizione di contabilità ne di libri come il registro cassa o altro.

Per quanto riguarda il documento da rilasciare nel caso di prestazione di servizi verso enti pubblici o privati, dipende se l’attività svolta è da considerasi commerciale o no. La prima discriminante infatti, è  capire il genere di attività svoltà, oltre naturalmente verso chi e come essa viene compiuta.

Se per esempio un ente pubblico elargisce un contributo alla associazione atto a finanziare l’attività sociale, basterà une mera ricevuta della associazione (in più il contributo sarà esente dalla ritenuta del 4%). Se invece l’associazione svolge un servizio dietro pagamento di un corrispettivo verso un privato non socio, tale attività rientra tra quelle commerciali. L’associazione in tal caso dovrà munirsi di partita iva e adempiere agli obblighi connessi ed emetterà apposita fattura. Ulteriore caso, se tale attività viene svolta occasionalmente e non organizzata in forma d’impresa; basterà emetter una semplice ricevuta non fiscale.

Per Concludere: gli enti non commerciali che esercitano solamente attività istituzionale hanno, come obbligo contabile, solamente la predisposizione di un rendiconto economico e finanziario, cioè di un bilancio. Questo dovrà poi essere approvato dai soci entro 4 mesi dalla chiusura dell’esercizio sociale. Per quanto riguarda poi i documenti da rilasciare in caso di incasso di contributi o spettanze, questo dipende dal genere di attività svolto, verso quale soggetto e che natura ha tale entrata.

P.IVA: 01620670354 :: Privacy Policy di questo sito :: Powered by Medianet